Open/Close Menu Servizi sanitari e cure mediche di eccellenza con i migliori specialisti

Cos'è l'Ossigeno Ozonoterapia?

É una terapia che utilizza come agente terapeutico l’ozono miscelato con ossigeno medicale.

L’ossigeno ozono terapia ha molti vantaggi. Riequilibra il sistema immunitario, interviene in casi di reazioni eccessive del corpo come le allergie, migliora il metabolismo cellulare, la circolazione sanguigna, il micro circolo capillare, scioglie i grassi e disinfiamma i muscoli contratti. É una buona soluzione alla resistenza dei batteri agli antibiotici in quanto può distruggere anche i ceppi batterici più complessi.

A cosa serve l'Ossigeno Ozonoterapia?

Le patologie che vengono trattate con l’ossigeno-ozono terapia sono moltissime. Vediamo le principali:

Ernia del disco: le ernie cervicali, dorsali e lombari comprimono le radici dei nervi nelle vertebre. In caso di ernia del disco l’ossigeno ozonoterapia può portare alla guarigione: l’ernia secca, si riduce e la compressione sulla vertebra diminuisce;
Cellulite: è il trattamento principe per eliminare la cellulite. L’ossigeno ozonoterapia scinde gli acidi lunghi grassi e riattiva il micro-circolo rendendo la gamba leggera e sgonfia. Una valida alternativa dunque alla più invasiva mesoterapia;
Fibromialgia: è una patologia che colpisce principalmente le donne. La diagnosi non è semplice perché può essere confusa con altre malattie. L’ossigeno ozonoterapia riduce la fibromialgia perché migliora il micro-circolo sanguigno e l’ossigenazione cellulare, quindi disinfiamma e fa diminuire il dolore. Può essere d’aiuto anche nel trattamento delle malattie miotoniche;
Dolore cervicale e lombare: causa cefalee, nausea, dolore, bruciore e spesso si irradia a braccia e spalle. Il dolore lombare può essere localizzato o diffuso e degenerare in lombosciatalgia. Il trattamento con l’ozono aiuta a disinfiammare i tessuti e a far passare il dolore, anche cronico, anche in caso di cervicale infiammata;
Acne: è una malattia della pelle che si manifesta principalmente sul viso con pustole, punti neri e noduli. L’ozono terapia è efficace perché combatte e distrugge microbi e batteri ed è dunque uno dei rimedi per eliminare i brufoli;
Adiuvante nella chemioterapia e nella radioterapia: la chemio rallenta o arresta l’avanzare dei tumori, ma potrebbe distruggere anche cellule “buone”. L’ozonoterapia ripulisce il sangue dalle tossine e può contrastare le intossicazioni derivate dai farmaci;
Arteriopatie delle zone periferiche: le arterie degli arti sono ostruite a causa di placche arteriosclerotiche o emboli. In alcuni casi l’ozonoterapia migliora l’ossigenazione dei tessuti ischemici;
Artrosi: colpisce il 10% della popolazione e addirittura il 50% degli ultra-sessantenni. É una malattia degenerativa e progressiva delle articolazioni.
Cefalee: sono tutte le forme di dolore alla testa dovute a cause vascolari o di tensione muscolare. L’ozono disinfiamma e diminuisce il dolore anche delle emicranie con aura;
Infezioni ginecologiche e delle vie urinarie: l’ossigeno ozonoterapia è molto efficace per debellare i microbi e i virus presenti nelle mucose. Riequilibra il sistema immunitario e tratta con successo vaginiti, uretriti, herpes, dispareunia e cistiti;
Insufficienza venosa: è un difficoltoso ritorno del sangue verso il cuore. L’ozono terapia è efficace e normalmente ben tollerata. Prevede un modesto prelievo di sangue che viene ozonizzato e successivamente iniettato nell’organismo;
Malattie neurovascolari: L’ossigeno ozonoterapia è molto utile nel trattamento post infarto e post ictus. Migliora le facoltà cognitive, la coordinazione motoria e la deambulazione;
Affaticamento cronico: in Italia colpisce circa 300 mila persone. Si manifesta con stanchezza, scarsa concentrazione, dolore ai muscoli, alle articolazioni e mal di testa. L’ozono allevia il dolore muscolare e articolare, riduce la sensazione di spossatezza e migliora la capacità di concentrazione.
Dolore post operatorio: il dolore post operatorio può insorgere a causa di stati infiammatori. L’ozono disinfiamma e migliora la circolazione sanguigna, riducendo il dolore;
Helicobacter Pilori: è un batterio che prolifera nello stomaco e è causa della maggior parte delle patologie gastriche. Causa infiammazioni e erosioni alla mucosa. Grazie all’ossigeno ozono terapia si può debellare in 15 giorni senza antibiotici.

Somministrazione dell'Ossigeno Ozonoterapia:

A seconda della patologia da trattare, la composizione viene somministrata in dosaggi diversi e con modalità diverse, tra cui:

Sottocutanea (Mesoterapia): è la più utilizzata per dolori muscolari, tendinei, artrosi, ernia del disco, medicina estetica ( adiposità localizzata e cellulite ).
Topica : ulcere e piaghe (applicazione di creme all’ozono).
Intramuscolare: contratture muscolari ( cervicali muscolo tensivo , lombalgie , contratture da traumi sportivi ).
Infiltrazioni : degenerative patologie (artrosi) delle grandi articolazioni (spalla, gomito, anca, ginocchio) e delle piccole articolazioni (polso, tarso, metatarso, interfalangee).
Idropinica : sterilizzazione dell’apparato digerente dai batteri.
Insufflazione : disbiosi intestinali e infezioni ginecologiche.
Piccola auto infusione : problemi circolatori, immunitari, allergici e nelle patologie generalizzate (psoriasi, depressione, cefalee, asthenia).

CategoryOzonoterapia

Per casi di Emergenza        0874.92027